"Uno degli aspetti più belli e interessanti del mio lavoro è quello del contatto. Conoscere tantissimi artisti, galleristi, amanti dell'arte e relazionare con loro per realizzare progetti comuni, superando anche distanze notevoli, ripaga l'impegno spesso esorbitante speso per cercare di comunicare l'Arte difendendone a spada tratta il suo carattere sacrale e solenne, a prescindere dalle etichette e dalle categorizzazioni di scuola. L'Arte per me è pura contemplazione e i miei contatti la pensano esattamente come me... "

 

Joh


Joanna Brzescinska-Riccio, "Arte del Sognare (Dedicato a Joh)" - Disegno a china su carta Magnani, 50x70, 2017

 


Giuseppe Joh Capozzolo, JOH1968

 

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti